Benvenuti

La dottoressa si occupa di bioimpedenziometria e di educazione alimentare secondo la cronobiologia, di modulazione ormonale con fitoestratti, in particolare nella menopausa e nei disturbi tiroidei, di alimentazione ortomolecolare e di floriterapia. Ha inoltre collaborato con aziende farmaceutiche tradizionali e con aziende farmaceutiche di medicina naturale.

Test sulle intolleranze alimentari

 Le Intolleranze Alimentari:
- sono una reazione cronica a sostanze assunte frequentemente;
- il disturbo che provocano non segue immediatamente l’assunzione, ma può avvenire a distanza di tempo, anche fino a 72 ore dopo;
- si possono manifestare con sintomi vari non proporzionali alla quantità dell’alimento introdotto;
- il fenomeno si può accompagnare a disturbi di assuefazione, dipendenza e relativa astinenza in caso di sospensione.
paziente sottoposto a Test per la disbiosi intestinale

Test per la disbiosi intestinale

Quotidianamente conviviamo con microrganismi in grado di creare nel nostro corpo un equilibrio utile al mantenimento di un buono stato di salute.
Quando questo delicato equilibrio viene a mancare si entra in uno stato definito "DISBIOSI". 
Uno stato disbiotico ha ampie e profonde conseguenze, non solo a livello intestinale, ma sull'intero organismo. La disbiosi può infatti interessare tutti i distretti corporei ed i sintomi possono essere numerosi: problemi digestivi, stitichezza, diarree ricorrenti, stanchezza, cistiti, candidosi, dermatiti, emicranie, acne, come anche colon irritabile, micosi e un'aumentata suscettibilità alle infezioni.
Promuovere il benessere con l'alimentazione è possibile: 
Share by: